Qualsiasi grigliata ha bisogno della giusta salsa da abbinare: a seconda dei gusti e delle preferenze se ne possono realizzare in casa di vari tipi. In particolare, per esaltare il sapore della carne o della bistecca alla griglia è indicata la salsa piccante (naturalmente per chi ama i gusti forti e riesce bene a tollerare il piccante). Ecco la ricetta per ottenere una salsa barbecue gustosa e dal sapore deciso! Un consiglio: preparate una bella birra fresca da bere in accompagnamento!

Ingredienti salsa piccante barbecue

Ecco ciò che dovrete procurarvi per una salsa piccante fai da te: 65 grammi di cipolla tritata finemente, 600 ml di ketchup, 150 gr di jalapenho, 120 ml di acqua, 2 cucchiai di olio, 130 gr di zucchero di canna, 1 cucchiaio di salsa Worcester, 2 cucchiai di aceto di mele, ½ cucchiaio di sale al sedano, 2 spicchi di aglio tritato, ½ cucchiaio di pepe.

Tra i condimenti che non possono mancare per i cibi cotti al barbecue vi sono le salseProcedimento salsa piccante barbecue

Mettere a scaldare l’olio in un pentolino, soffriggere le cipolle per circa tre minuti a fuoco medio. Far rosolare anche l’aglio insieme alle cipolle, per circa 30 secondi. A questo punto vanno aggiunti il pepe nero, il sale di sedano e lo zucchero di canna. Dopo qualche altro minuto si aggiungono gli ingredienti che rimangono, e si lascia addensare il composto così ottenuto con una fiamma lenta.  Dopo aver tolto la pentola dal fuoco si lascia il tutto a raffreddare per cinque minuti prima di portarla a tavola e servirla come condimento. La salsa va conservata in frigorifero e consumata entro una settimana.

Sweet Baby Ray’s: la salsa piccante

Se non avete tempo e voglia di cimentarvi nella ricetta di una salsa piccante per barbecue, allora potreste sempre procurarvene una della marca specializzata in salse per barbecue, “Sweet Baby Ray’s”. La si trova nella grande distribuzione e nei negozi specializzati in barbecue (anche nella variante senza glutine).

Lorenzo